Notiziario

AVVISO PUBBLICO PER CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO ai sensi del DPCM del 24 settembre 2020, annualità 2021, scadenza ore 12,00 del 31/01/2022

In primo piano

AVVISO PUBBLICO PER CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO ai sensi del DPCM del 24 settembre 2020, annualità 2021, scadenza ore 12,00 del 31/01/2022

I beneficiari del presente Avviso sono le piccole e micro imprese - di cui al decreto* del Ministero dello Sviluppo Economico del 18 aprile 2005 - che: svolgono, alla data di presentazione della domanda, attività economiche in ambito commerciale e artigianale (iscritte all’albo delle Imprese artigiane) attraverso un’unità operativa (unità locale) ubicata nel territorio del Comune di San Rufo;   *ai sensi della vigente normativa si definisce microimpresa l’impresa che ha meno di 10 occupati e un fatturato annuo oppure un totale di bilancio annuo non superiore a 2 milioni di euro - si definisce piccola impresa l’impresa che ha meno di 50 occupati, e un fatturato annuo oppure un totale di bilancio annuo non superiore a 10 milioni di euro che esercitano un’attività   sono regolarmente costituite e iscritte al Registro Imprese o, nel caso di imprese artigiane, all'Albo delle imprese artigiane e risultino attive al momento della presentazione della domanda; non sono in stato di liquidazione o di fallimento e non sono soggette a procedure di fallimento o di concordato preventivo;   AMBITI DI INTERVENTO   a) erogazione di contributi a fondo perduto per spese di gestione. A titolo semplificativo rientrano tra le spese di gestione le utenze elettriche, acqua, gas e telefono, l’acquisto di prodotti igienizzanti, segnaletica, spese di adeguamento al protocollo condiviso di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus COVID–19 negli ambienti di lavoro,   formazione dipendenti, fitti passivi, canoni diversi . b) iniziative che agevolino la ristrutturazione,  l’ammodernamento, l’ampliamento per innovazione di prodotto e di processo di attività artigianali e commerciali, incluse le innovazioni tecnologiche indotte dalla digitalizzazione dei processi di marketing on line e di vendita a distanza, attraverso l’attribuzione alle imprese di contributi in conto capitale ovvero l’erogazione di contributi a fondo perduto per l’acquisto di macchinari, impianti, arredi e attrezzature varie, per investimenti immateriali, per opere murarie e impiantistiche necessarie per l’installazione e il collegamento dei macchinari e dei nuovi impianti produttivi acquisiti.     Scadenza bando ore 12,00 del 31/01/2022;   Scarica qui: - Avviso; - allegato A) - allegato b)  

archivio In primo piano

torna all'inizio del contenuto