Notiziario

CENSIMENTO PERMANENTE POPOLAZIONE E ABITAZIONI

In primo piano

CENSIMENTO PERMANENTE POPOLAZIONE E ABITAZIONI

  LA RILEVAZIONE DA LISTA TERMINA IL 23 DICEMBRE 2021.    ALLEGATO

AVVISO PER L'ATTIVAZIONE DI MISURE URGENTI DI SOLIDARIETÀ ALIMENTARE E DI SOSTEGNO ALLE FAMIGLIE

In primo piano

AVVISO PER L'ATTIVAZIONE DI MISURE URGENTI DI SOLIDARIETÀ ALIMENTARE E DI SOSTEGNO ALLE FAMIGLIE

  AVVISO PER L'ATTIVAZIONE DI MISURE URGENTI DI SOLIDARIETÀ ALIMENTARE E DI SOSTEGNO ALLE FAMIGLIE PER IL PAGAMENTO DEI CANONI DI LOCAZIONE E DELLE UTENZE DOMESTICHE - ART. 53 D.L. N. 73 DEL 25/05/2021- SCADENZA ORE 18,00 DEL 01/12/2021    scarica qui: Avviso; Modello di Domanda (allegato B)

Invito a trasmette manifestazione d'interesse rivolto agli esercizi commerciali

In primo piano

Invito a trasmette manifestazione d'interesse rivolto agli esercizi commerciali

Invito a trasmette manifestazione d'interesse rivolto agli esercizi commerciali disponibili a collaborare con questa amministrazione comunale nell'approntamento di misure urgenti di solidarietà alimentare - gestione "buoni spesa"- SCADENZA ORE 18,00 DEL 01/12/2021    scarica qui: Avviso; Modello di adesione;

Censimento Permanente della popolazione e delle abitazioni.

In primo piano

Censimento Permanente della popolazione e delle abitazioni.

IL COMUNE DI SAN RUFO PER L’ANNO 2021 E’ CHIAMATO A SVOLGERE IL CENSIMENTO PERMANENTE POPOLAZIONE E ABITAZIONI   A ottobre prende il via la nuova edizione del Censimento permanente della popolazione e delle abitazioni, che dal 2018 è diventato annuale e non più decennale, e che coinvolge ogni anno solo un campione rappresentativo di famiglie. Nel 2021 le famiglie che partecipano al Censimento sono 2 milioni 472.400 in 4.531 Comuni sull’intero territorio nazionale. Il Censimento permette di conoscere le principali caratteristiche strutturali e socio-economiche della popolazione che dimora abitualmente in Italia, a livello nazionale, regionale e locale; di confrontarle con quelle del passato e degli altri Paesi. Grazie all’integrazione dei dati raccolti dal Censimento – attraverso due diverse rilevazioni campionarie denominate “da Lista” e “Areale” – con quelli provenienti dalle fonti amministrative, l’Istat è in grado restituire informazioni continue e tempestive, rappresentative dell’intera popolazione, ma anche di garantire un forte contenimento dei costi e una riduzione del fastidio a carico delle famiglie. Per arricchire questo importante patrimonio di dati statistici e conoscere meglio il Paese in cui viviamo, è fondamentale la piena collaborazione di tutte le famiglie campione. La rilevazione Areale termina il 18 novembre 2021. La rilevazione da Lista termina il 23 dicembre 2021. Si ricorda che partecipare al Censimento è un obbligo di legge e la violazione dell’obbligo di risposta prevede una sanzione. Come partecipare al Censimento Ogni anno le famiglie coinvolte nel Censimento, partecipano a una delle due rilevazioni campionarie: una che prevede la compilazione autonoma del questionario online sul sito Istat (rilevazione da Lista): vi partecipano solo le “famiglie campione” che ricevono una lettera nominativa con le informazioni sul Censimento e con le proprie credenziali di accesso; un’altra che prevede invece la compilazione del questionario online tramite un rilevatore incaricato dal Comune (rilevazione Areale): vi partecipano le famiglie che risiedono nei “territori campione”, che saranno avvisate tramite locandina e lettera non nominativa del Censimento. Info e contatti L’assistenza alla compilazione del questionario è completamente gratuita. La famiglia può: contattare Numero Verde Istat 800 188 802, attivo dal 1 ottobre al 23 dicembre tutti i giorni, compresi sabato e domenica, dalle ore 9 alle ore 21 contattare al numero 0975/395013 o andare presso uno dei Centri comunali di rilevazione istituiti in ciascun Comune consultare le Domande frequenti.   Consultare il sito web www.istat.it/it/censimenti/popolazione-e-abitazioni    

CAMPANIA: PROROGA TICKET SANITARI FINO AL 31 DICEMBRE

In primo piano

CAMPANIA: PROROGA TICKET SANITARI FINO AL 31 DICEMBRE

Sono state prorogate fino al 31 dicembre 2021 le esenzioni dei ticket sanitari in Campania per fasce di reddito, malattie croniche e rare, scadute o in scadenza.   La Regione Campania ha prorogato fino al 31 dicembre dell’anno in corso il termine per la presentazione delle autocertificazioni per l’anno 2020. Si tratta delle esenzioni per età, fascia di reddito (con codici E00, E01, E02, E03, E04, E10, E11, E12, E13, E14), per malattie croniche e rare.

archivio In primo piano

torna all'inizio del contenuto