Notiziario

emergenza covid-19

In primo piano

emergenza covid-19

  Ordinanza del Presidente Regione Campania n. 51 del 24-05-2020       Dal 25 maggio 2020: - sono consentiti i servizi ricettivi anche "non alberghieri"; - è consentita l'attività delle piscine, escluso quelle con acqua di mare e termali; - è consentita l'attività delle palestre. In tutti i casi esposti è obbligatorio il rispetto dei protocolli di sicurezza previsti.   Viene inoltre demandata all'Unità di Crisi la redazione dei protocolli per la riapertura dei circoli culturali e ricreativi a far data dal 28 maggio 2020.         Scarica l’ordinanza e i relativi allegati:   Ordinanza n. 51 del 24/05/2020     Allegato 1 – Ordinanza n. 51 del 24/05/2020 (strutture alberghiere ed extra alberghiere);     Allegato 2 – Ordinanza n. 51 del 24/05/2020 (piscine);     Allegato 3 – Ordinanza n. 51 del 24/05/2020 (palestre)

Emergenza Covid 19 - Comunicazione pagamento pensioni Giugno Poste Italiane

In primo piano

Emergenza Covid 19 - Comunicazione pagamento pensioni Giugno Poste Italiane

Prosegue l’impegno di Poste Italiane nell’assicurare l’erogazione dei propri servizi nel rispetto delle disposizioni normative in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, a sostegno del Paese che sta affrontando la cd. fase due di convivenza con il virus. Come già avvenuto gli scorsi mesi, l’erogazione dei ratei pensionistici sarà anticipata a partire dal giorno 26 di maggio fino al 1 giugno, mediante un’azione di ampliamento della rete e degli orari degli Uffici Postali attivi su tutto il territorio nazionale. Il calendario relativo alle pensioni del mese di giugno, presso l’Ufficio postale di San Rufo, in Via Temparella, aperto su 3 giorni settimanali, rispettivamente il lunedì, mercoledì e venerdì, sarà il seguente: I cognomi: Dalla A alla D giorno 1 Dalla E alla O giorno 2 Dalla P alla Z giorno 3 La lista degli Uffici Postali abilitati al pagamento delle pensioni e relative informazioni sulle giornate di apertura saranno disponibili anche sul sito aziendale www.poste.it e al numero verde 800.00.33.22.         f.to il Sindaco Michele Marmo

Avviso pubblico per attribuzione di un'indennità una tantum di 250,00 euro per l’acquisto di strumenti e/o servizi utili allo svolgimento della didattica a distanza

In primo piano

Avviso pubblico per attribuzione di un'indennità una tantum di 250,00 euro per l’acquisto di strumenti e/o servizi utili allo svolgimento della didattica a distanza

Sul sito dell’ADISURC è pubblicato l’avviso pubblico per attribuzione di un'indennità una tantum di 250,00 euro per l’acquisto di strumenti e/o servizi utili allo svolgimento della didattica a distanza attivata a fronte della mancata erogazione delle lezioni in presenza, in esecuzione della DGR 212 del 5 maggio 2020. L’intervento è interamente finanziato con le risorse del Fondo Sviluppo e Coesione – FSC 2014/2020, Codice CUP B25E20000270001. Possono accedere unicamente gli studenti iscritti ad un Ateneo/Istituto AFAM della Regione Campania per l’a.a. 2019/2020, in possesso di attestazione ISEE 2019 inferiore o uguale ad € 13.000,00. Sarà data priorità nell’erogazione del bonus agli studenti in possesso anche di specifici requisiti di merito, indicati nell’avviso, di cui alla L. 232/2016.   La domanda va compilata, entro le ore 12,00 del 17 luglio 2020, esclusivamente online attraverso il sito web dell’Azienda, accedendo alla sezione Servizi online.   Scarica l'avviso

ORDINANZA, CON ALLEGATI, DEL PRESIDENTE REGIONE CAMPANIA N. 48 DEL 17-05-2020

In primo piano

ORDINANZA, CON ALLEGATI, DEL PRESIDENTE REGIONE CAMPANIA N. 48 DEL 17-05-2020

Il Presidente Vincenzo De Luca ha firmato l’ordinanza n. 48 che disciplina le riaperture previste dalla giornata di domani, lunedì 18 maggio.  L'ordinanza prevede: - Per le attività commerciali, riaprono i "servizi alla persona" (parrucchieri, barbieri, centri estetici..), le attività commerciali al dettaglio, i bar (con servizio al banco, non ancora ai tavolini). La ristorazione ripartirà dal 21 maggio prossimo.  - Riaprono musei, biblioteche, luoghi cultura. - Per gli esercizi commerciali si autorizza e si raccomanda l'apertura dalle 7 alle 23, senza obbligo di chiusura domenicale.  - Per quanto riguarda le attività sportive è consentito il tennis e tutte le attività sportive con distanziamento di almeno due metri; anche circoli e associazioni sportive.  - Restano chiuse piscine e palestre fino al 25 maggio.  - Nell'ordinanza sono illustrate le linee guida da seguire. - Si conferma l'obbligo della mascherina all'aperto.            Scarica il testo dell’ordinanza e gli allegati: Ordinanza n. 48 del 17/05/2020                 Allegato 1 - Ordinanza n. 48 del 17/05/2020 (per parrucchieri ed estetisti e altre attività inerenti servizi alla persona)                 Allegato 2 - Ordinanza n. 48 del 17/05/2020 (per commercio al dettaglio)                 Allegato 3 - Ordinanza n. 48 del 17/05/2020 (per bar e ristoranti)                 Allegato 4 - Ordinanza n. 48 del 17/05/2020 (per musei, archivi e biblioteche)

Lettera del Sindaco e Amministrazione Comunale - FASE 2

In primo piano

Lettera del Sindaco e Amministrazione Comunale - FASE 2

Lettera del Sindaco e Amministrazione Comunale - FASE 2

EMERGENZA COVID-19

In primo piano

EMERGENZA COVID-19

Ordinanza del Presidente Regione Campania n. 45 del 08.05.2020 – Disposizioni in tema di attività mercatali e attività sportiva individuale.       Ordinanza del Presidente Regione Campania n. 46 del 09.05.2020 – Disposizioni in tema di controlli  degli  ingressi  nella  regione  e  degli  spostamenti verso  le  Isole  – Conferma  dell’obbligo  di  utilizzo  delle  mascherine  in  tutte  la  aree pubbliche e aperte al pubblico.

Emergenza COVID-19. DPCM del 26 aprile 2020

In primo piano

Emergenza COVID-19. DPCM del 26 aprile 2020

  DPCM del 26 aprile 2020 recante “Ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 23 febbraio 2020, n. 6, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19, applicabili sull'intero territorio nazionale”, efficaci sino al 17 maggio 2020     Decreto #IoRestoaCasa, domande frequenti sulle misure adottate dal Governo

Camera Commercio Salerno -Bando concessioni contributi a fondo perduto alle MPMI per abbattimento interessi e accessori

In primo piano

Camera Commercio Salerno -Bando concessioni contributi a fondo perduto alle MPMI per abbattimento interessi e accessori

Bando concessioni contributi a fondo perduto alle MPMI per abbattimento interessi e accessori     In considerazione dell’emergenza sanitaria da Covid-19 in corso e con l’obiettivo di supportare le imprese del territorio, la Camera di Commercio di Salerno istituisce un contributo a fondo perduto alle MPMI della provincia di Salerno per l’abbattimento del costo per interessi e oneri accessori sui finanziamenti finalizzati a favorire gli investimenti produttivi e la liquidità necessaria per la gestione aziendale in una fase economica di estrema criticità.   Il bando s’inserisce nell’ambito delle iniziative promozionali a favore delle imprese adottate dal sistema camerale nazionale, anche in attuazione dell’art. 125 del Decreto “Cura Italia” che ha previsto la possibilità per le Camere di commercio di realizzare specifici interventi per contrastare le difficoltà finanziarie delle PMI e facilitarne l'accesso al credito.   Il contributo consiste in un sostegno economico a fondo perduto erogato in un’unica soluzione finalizzato all’abbattimento del costo per interessi e oneri accessori sui finanziamenti di importo non superiore a euro 25.000,00 concessi ai sensi dell’art. 13 lett. m) ovvero di importo non superiore a euro 120.000,00 concessi ai sensi dell’art. 13 lett. n), del D.L. 8 aprile 2020, n. 23,  per le finalità indicate nel successivo art. 5. L’entità dell’abbattimento del costo di ciascun finanziamento viene determinato nella misura del 100% della quota per interessi e oneri accessori relativa all’intero finanziamento, fino ad un contributo massimo di 1.500,00 euro.   La domanda di contributo dovrà essere presentata a partire dalle ore 10.00 del 05/05/2020 esclusivamente per via telematica attraverso la piattaforma Telemaco-Servizio Agef, autenticandosi con le procedure ivi previste (clicca qui per accedere).   Per ulteriori info si prega di consultare il bando e gli allegati (CLICCA SUL TITOLO PER SCARICA IL RELATIVO FILE)   - BANDO   - MODULO A - DOMANDA CONTRIBUTO   - MODULO B - INFORMAZIONI SUL FINANZIAMENTO    - MODELLO PROCURA PER INTERMEDIARIO       Per info: dott.ssa Nadia Ricciardi tel.089.3068418 email: nadia.ricciardi@sa.camcom.it

archivio In primo piano

torna all'inizio del contenuto